it-ITen-US
X
Le ultime notizie

Arma di Taggia, Genova e Calice al Cornoviglio: continuano gli incontri divulgativi sulla Vespa velutina

Le attività di informazione e sensibilizzazione rivestono un ruolo fondamentale nella gestione delle specie aliene invasive, in particolar modo per quanto riguarda quelle specie che risultano essere di difficile individuazione, identificazione e in grado di espandersi rapidamente nell’ambiente, come il Calabrone asiatico Vespa velutina. Aumentare la conoscenza delle persone sul tema dalla Vespa velutina è una attività essenziale per incrementare le possibilità di ricevere segnalazioni e individuare in modo precoce nuovi focolai di invasione, al fine di intervenire rapidamente per contenere le popolazioni.

Durante il mese di novembre lo staff del progetto Life STOPVESPA ha partecipato a diversi incontri di carattere divulgativo. Domenica 20 novembre, ha partecipato al convegno “Prospettive per l'apicoltura. I giovani, le tendenze, l'innovazione” presso il Castello di Calice al Cornoviglio, organizzato dal Parco di Montemarcello-Magra-Vara con il patrocinio della Regione Liguria​, del Comune di Calice al Cornoviglio e della rete "Le Città del Miele​". In occasione di questo convegno si è tenuta anche una ‘tavola rotonda’ sulla Vespa velutina a cui hanno partecipato esponenti della Regione Liguria, dei Parchi Naturali liguri e delle Associazioni di Apicoltori Apiliguria, Alpamiele e Aspromiele. Uno degli obiettivi della tavola rotonda è stato comunicare l’importanza del monitoraggio della Vespa velutina, estendendolo anche a persone non legate al mondo dell’apicoltura.

Inoltre il 4 e il 26 novembre, rispettivamente ad Arma di Taggia e Genova, è stato fornito un aggiornamento sulle attività condotte dal progetto Life STOPVESPA in occasione di due riunioni organizzate dalle Associazioni di Apicoltori della Liguria, Apiliguria e Alpamiele.

Categorie
Tags
In evidenza
  • recenti
  • i più visti
  • tags
how to