it-ITen-US
X

LIFE STOPVESPA (LIFE14/NAT/IT/001128 STOPVESPA “Spatial containment of Vespa velutina in Italy and establishment of an Early Warning and Rapid Response System”) è un Progetto europeo finanziato dallo strumento LIFE della Commissione Europea.

Il Progetto durerà 4 anni, da Agosto 2015 a Luglio 2019.

Le azioni previste da STOPVESPA consentiranno di raccogliere ed elaborare informazioni sulla presenza e gli impatti della Vespa velutina, definire delle linee guida d’intervento per la neutralizzazione dei nidi coloniali, sviluppare nuove tecniche di monitoraggio, neutralizzare i nidi, valutare le vie di diffusione della specie, allestire un sistema di allerta e risposta rapida a livello nazionale, produrre materiali divulgativi.

Il progetto collaborerà strettamente con le Istituzioni locali e nazionali e con le associazioni di apicoltori per assicurare l’attivazione di una rete di monitoraggio e pronto intervento. Il Politecnico di Torino e l’Università di Torino svilupperanno, inoltre, un radar entomologico per tracciare gli esemplari di Calabrone asiatico che tornano al nido in modo da consentirne la rapida localizzazione.

I Partner di STOPVESPA sono:

  • Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari
  • Politecnico di Torino – Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni
  • Associazione Regionale Produttori Apistici del Piemonte – Aspromiele
  • Abbazia dei Padri Benedettini Santa Maria di Finalpia

Il progetto è inoltre supportato da:

  • Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
  • Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA)
  • Regione Liguria e Regione Piemonte
  • Associazione Apicoltori Professionisti Italiani (AAPI), Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani (UNAAPI)
  • Federazione Provinciale Coldiretti Cuneo
  • Associazioni Apiliguria, ALPA Miele, Agripiemonte Miele
  • WWF Italia e Federazione Nazionale Pro Natura.
how to