it-ITen-US
X
Le ultime notizie

L’Unione Europea amplia la lista di specie esotiche invasive legata al Regolamento EU 1143/2014

L’Unione Europea amplia la lista di specie esotiche invasive legata al Regolamento EU 1143/2014

Il regolamento europeo volto a prevenire e gestire l’introduzione e la diffusione delle specie esotiche invasive (EU 1143/2014) prevede l’adozione di liste di specie esotiche invasive di rilevanza Unionale, ossia specie che destano particolari preoccupazioni in Europa per via degli impatti negativi che sono in grado di provocare. Gli Stati membri sono tenuti a sviluppare un sistema di individuazione precoce e di rapida eradicazione, quando possibile, per le specie presenti nella lista, o misure di controllo e gestione per le specie già ampiamente diffuse sul territorio.

Il primo elenco di specie è stato pubblicato nel mese di luglio 2016 e comprendeva 37 specie esotiche invasive, tra cui ricordiamo, a titolo di esempio, la Vespa velutina, lo scoiattolo grigio, la nutria e il gambero rosso della Louisiana.

Nel mese di luglio 2017 è stato pubblicato il secondo elenco di specie esotiche invasive di rilevanza Unionale. Tra le nuove specie inserite si ricorda l’oca egiziana, il cane procione e il topo muschiato. Questo aggiornamento aumenta il numero di specie presenti nella lista a 49: circa la metà delle specie presenti sono piante (47%), seguite dai mammiferi (22%) e dai crostacei (12%). Per il momento l’unico insetto inserito nelle liste è la Vespa velutina.

Si segnala che sul sito della Commissione Europea è disponibile una brochure che descrive sinteticamente le specie inserite nell’elenco. Brochure Commissione Europea

Categorie
Tags
In evidenza
  • recenti
  • i più visti
  • tags
how to